In offerta!

Retroconsole Rg351V 80 GB

169,00

Una console che si distingue per lo splendido design, esaltato in questa esclusiva versione in legno. In termini di potenza ed emulazione, segue un evoluzione continua già apprezzata con il modello orizzontale RG351P.

Specifiche della console retrò RG351V

  • Emulatori supportati: PlayStation 1, N64, Dreamcast, PSP, NeoGeo, MAME, Sega Genesis, SNES …
  • CPU RK3326 Cortex-A35 Quad Core 1.5 GHz
  • 1 GB RAM
  • GPU Mali-G31 MP2
  • Controllo con i pulsanti L1 / L2 e R1 / R2
  • Schermo IPS da 3,5 pollici con risoluzione 640 × 480
  • Proporzioni: 4: 3
  • Wi-Fi integrato
  • Slot interno con sd da 16 gb e slot esterno con Micro SD 64Gb.
  • Porta USB Type-C, OTG-USB e jack audio da 3,5 mm
  • Lingue:  italiano
  • Batteria da 4000mAh

Sorprendente design verticale

Questa retrò console si sviluppa in senso verticale,  simile ad un classico Game Boy e si distingue per qualità costruttiva e uno stile molto curato. La versione in finto legno è senz’altro la piu attarente e spettacolare.

Questa console verticale è un vero oggetto dei desideri per ogni  collezionista o giocatore appassionato del genere.

Controlli

Sulla parte frontale lo stick analogico è incassato nel case. Ciò significa grande portabilità per cui non rimarrà impigliato nella nostra tasca quando lo porteremo con noi.

Sotto lo schermo al centro abbiamo un piccolo pulsante di reset e più a destra i mitici pulsanti X, Y, B e A. Al centro della console non potevano mancare i pulsanti di selezione e avvio. Sulla parte anteriore abbiamo anche un altoparlante nell’angolo in basso a destra della console.

Nella parte posteriore sono  incorporate due coppie di trigger (grilletti) per darci più opzioni con i giochi 3D.

Display IPS 4: 3 di alta qualità

Per quanto riguarda lo schermo, questa nuova retròconsole,  è dotata di uno schermo di altissima qualità IPS da 3,5 pollici con una risoluzione di 640 x 480 pixel. Avendo una forma verticale, il rapporto dello schermo di questa console è di 4: 3, senza dubbio un’ottima notizia per i fan dell’GBA.

Potente processore a 4 core

Questo hardware con una CPU RK3326 Cortex-A35 quad-core da 1,3 GHz – 1,5 GHz ti consente di emulare con successo N64, giochi Dreamcast e persino  giochi per PSP.

 

Batteria da 4000 mAh con ottima autonomia

Con questa batteria da 4000 mAh puoi raggiungere fino a 8 ore di utilizzo. Senza dubbio un’ottima batteria,superiore a quella dei precedenti modelli.

 

Interfaccia molto intuitiva con accesso rapido agli emulatori

Questa console è semplicissima da usare poiché, una volta accesa, avrai un’Interfaccia tutta in italiano, dove scorrere tra le diverse piattaforme di emulazione in modo molto intuitivo.
Con questa nuova console retrò hai a disposizione diversi emulatori come Neo geo, Sega genesis, NES, SNES, MAME, FBA, PlayStation 1, Nintendo 64, dreamcast o PSP tra l’altro.

Il processo di avvio è molto veloce, circa 18 secondi. Anche se questo può dipendere da quanti giochi ci sono in memoria. Una volta avviato, vi trovate nel menu dei sistemi di gioco. Puoi usare la leva sinistra o destra per sfogliarli.

I sistemi di gioco retrò supportati sono DS, Final Burn, Arcade, Mame, WonderSwan, Capcom Play System 1 2 e 3, MSX, PC-Engine, NES, Game Boy, SNES, N64, Game Boy Colour, Gameboy Advance, OpenBOR, Mega Drive, Game Gear, Dreamcast, Neo Geo, Neo Geo CD, Neo Geo Pocket, PlayStation e PSP.

Scegliendo un sistema di gioco verrà visualizzata la lista dei giochi disponibili per esso. Puoi navigare la lista con su e giù, e L2 e R2 per saltare una pagina. Premendo il pulsante di selezione appaiono delle opzioni in cui è possibile filtrare i giochi, saltare a una lettera specifica, e così via.

Premendo start si accede al menu principale. E da qui siete in grado di cambiare molte impostazioni, comprese quelle per il Front End, le impostazioni del controller, l’interfaccia utente che include impostazioni come le cornici.

È anche possibile connettersi a Internet via Wi-Fi per il multiplayer, il “raschiamento” dei dati di gioco e gli aggiornamenti del firmware. Se si aggiungono nuovi giochi al dispositivo, è possibile connettersi a Internet e scaricare immagini di gioco e informazioni sul gioco, che vengono visualizzate accanto al titolo.

Il menu di uscita è importante, in quanto si dovrebbe sempre spegnere correttamente il dispositivo quando possibile da menù. Si consiglia di utilizzare l’opzione di spegnimento del sistema.

Mentre sei in gioco, puoi tenere premuto L3 e premere il tasto funzione per accedere ai menu di RetroArch. Da qui, è possibile accedere a una moltitudine di opzioni e funzioni. Potete per esempio usare i save-sates per salvare la vostra posizione in un gioco e tornarci in seguito esattamente dove l’avete lasciato caricandolo. È anche utile per le parti difficili del gioco, dove si può ricaricare e riprovare.

Multiplayer Wi-Fi

Una grande caratteristica dell’Anbernic RG351V è la capacità di connettersi a Internet e giocare con altri in sistemi supportati e giochi con due o più giocatori.

Una persona è l’host, e gli altri possono facilmente connettersi a loro attraverso il menu di RetroArch. Funziona incredibilmente bene ed è molto divertente!

 

In sintesi, questa nuova console retrò, diventerà una delle console verticali più desiderate sul mercato.

Non disponibile